Vai menu di sezione

Servizio ristorazione

La FCdA è dotata di propria cucina interna che garantisce il confezionamento dei pasti al residente nel rispetto delle norme igienico - sanitarie vigenti.

Il servizio di ristorazione si basa sui seguenti principi qualificanti:

  • acquisto di materie prime di ottima qualità e, per quanto possibile, a chilometri zero;
  • stagionalità e genuinità dei prodotti e dei menù;
  • varietà del menù;
  • diete personalizzate in caso di prescrizione medica;
  • utilizzo di strumentazioni moderne per il trattamento e la conservazione dei cibi e degli alimenti e per il rispetto delle temperature;
  • costante rivisitazione del menù da parte del coordinatore medico, nel rispetto delle particolari esigenze dei residenti.

Il menù della struttura prevede una vasta possibilità di scelta, tenendo conto della stagionalità e della cultura culinaria e gastronomica locale.

In caso di bisogno è possibile la consumazione del pasto nel rispetto di diete personalizzate o con particolari grammature.

Nell'arco dell'intera giornata è garantita dal servizio di assistenza la distribuzione di bevande calde e fredde anche nel rispetto della stagionalità.

Tutta la scelta, la preparazione e distribuzione degli alimenti vengono eseguite rispettando le valenze nutrizionali e secondo una scrupolosa applicazione delle norme igienico – sanitarie vigenti (norme H.A.C.C.P.).ER

La distribuzione del cibo viene effettuata, dal personale della mensa e per i meno autosufficienti dal personale di assistenza, in tempi diversi:

  • residenti bisognosi di assistenza nell’alimentazione con posto letto al primo piano: utilizzano la sala ristorante al primo piano;
  • residenti bisognosi di assistenza nell’alimentazione con posto letto al secondo piano: utilizzano la sala ristorante al secondo piano;
  • residenti autosufficienti che non necessitano di particolare assistenza per quanto riguarda l’alimentazione ed altri utenti del servizio ristorazione: utilizzano la sala ristorante al piano terra.
  • residenti bisognosi di assistenza nell’alimentazione: utilizzano la sala ristorante al piano terra con la presenza di familiari e personale assistenziale dedicato all’imbocco.

L’alimentazione, durante la giornata, è divisa nei seguenti momenti principali:

  • prima colazione
  • spuntino o bevanda a metà mattina
  • pranzo
  • merenda o bevanda calda o fredda a metà pomeriggio
  • cena
  • idratazione secondo bisogno o desiderio in vari momenti della giornata
Pagina pubblicata Lunedì, 09 Ottobre 2017 - Ultima modifica: Venerdì, 06 Aprile 2018
torna all'inizio del contenuto