Vai menu di sezione

Servizio coordinamento

Il Coordinatore dei Servizi Sanitari, oltre alle funzioni proprie del profilo di appartenenza definite dalla normativa, ha la responsabilità della gestione infermieristica e del personale addetto all’assistenza.

Risponde gerarchicamente alla Direzione dell’Azienda e collabora con il Servizio Medico.

Si prefigge lo scopo di: 

  • erogare adeguati livelli di assistenza infermieristica;
  • predisporre modelli organizzativo-assistenziali che facilitino l'integrazione per garantire la continuità assistenziale;
  • valutare processi assistenziali specifici;
  • proporre e realizzare specifici programmi di formazione.

 E’ responsabile del governo clinico assistenziale, relativamente ai processi di assistenza infermieristica, di natura: preventiva, curativa, palliativa e riabilitativa.

L’attività di pianificazione e programmazione pone attenzione: 

  • alla responsabilizzazione del personale, in ogni singola risorsa, nell’ambito della propria attività sviluppando il senso di appartenenza all’Azienda;
  • al coordinamento delle attività dei professionisti Infermieri e del personale di supporto, in funzione dell’esigenza di salute sulla base di un’analisi funzionale, organizzativa, gestionale e logistica dei processi aziendali interessati.
Pagina pubblicata Martedì, 10 Ottobre 2017 - Ultima modifica: Giovedì, 16 Novembre 2017
torna all'inizio del contenuto